Jmeiper S.R.L. - Via Cimabue, n.8 - 28100 Novara (NO)
Tel:0321 1856045 Fax: 0321 1851045Email: info@gibermedicali.it
P.I./C.F./Reg.Imp.Novara 02506680038 Web: www.gibermedicali.it

GHIACCIO SPRAY ISTANTANEO BOMBOLETTA - flacone 400ml

Categoria: Monouso Consumabile > Ghiaccio / Crioterapia
codice:34112
Quantità per unità:1 pezzo
Prezzo di listino: € 2,52
Prezzo:€ 2,39
Prezzo IVA (22%): € 2,92
Disponibilità:



Se paghi con carta di Credito o Bonifico bancario anticipato sconto del 1,5%
Prezzo totale scontato: € 2,35 con IVA € 2,88
Se acquisti
daaprezzo
1 47 € 2,92
48 95 € 2,79
daaprezzo
96 191 € 2,67
192 383 € 2,55
daaprezzo
384 - € 2,43
Descrizione:

Ghiaccio istantaneo spray Sport / Bombola ghiaccio spray Sport sintetico. Il ghiaccio spray è ideale per tutte le situazioni di traumi o contusioni, in ambito di primo soccorso e in ambito sportivo. Spruzzato sulla parte contusa genera un immediato sollievo, refrigerando e decongestionando traumi, ematomi e contusioni. La crioterapia ha lo scopo di offrire sollievo immediato alla parte dolorante, poiché il freddo produce un'azione analgesica.

Il sacchetto di giaccio sintetico monouso o il ghiaccio spray istantaneo sono molto usati nella traumatologia sportiva come coadiuvante dei traumi o nei trattamenti di ginnastica medica. L’applicazione della crioterapia dopo un trauma, riduce di moltissimo le conseguenze legate ad una fase infiammatoria o di rottura. La terapia del freddo è utile dal primo giorno fino a due settimane dopo il trauma.

Uilizzare il prodotto spruzzandolo a una distanza di almeno 20 cm.

Il contenuto di nitrato d'ammonio + acqua del flacone è di 400 ml.

 

FUNZIONI:

Quando applichiamo del ghiaccio nella parte traumatizzata, abbiamo una forte sottrazione di calore, la quale scatena una vasocostrizione (minor afflusso di sangue), seguita in modo riflesso da una vasodilatazione (maggiore afflusso di sangue). Il freddo come agente terapeutico è classificato come “radiazione a raggi infrarossi”. Un oggetto freddo applicato su di uno caldo estrae il calore. Il tempo di applicazione determina la profondità dell’azione: più tempo terremo il ghiaccio (per esempio su un muscolo) più questo ghiaccio agirà in profondità. L’azione può essere efficace fino a quattro centimetri di profondità. Essendo il muscolo un tessuto che contiene acqua, è un eccellente conduttore di freddo, al contrario non lo è il grasso. Quando si applica il ghiaccio sulla pelle per 15 minuti (mai senza un telo tra ghiaccio e pelle) si ottiene la vasocostrizione nella zona interessata, causata dalla contrazione riflessa della muscolatura liscia vascolare. Se l’applicazione viene prolungata si ottiene un periodo di vasodilatazione che dura pochi minuti, ma è una reazione contro il danno dei tessuti provocato da una prolungata esposizione al freddo. Applicando del ghiaccio sarà ridotto l’edema nella fase acuta ma non ridurremo l’edema già presente, si ha quindi un arresto dell’emorragia. Andremo a circoscrivere il livido evitando che questo, se troppo esteso, possa fare ulteriori danni.

 

IMPIEGO:

La bomboletta deve essere tenuta con una inclinazione di circa 30 gradi ad una distanza di 30-40 cm. Lo spray si passa su tutta la lunghezza del muscolo e viene applicato 2-3 volte durante l’intervento sul campo. Bisogna individuare il punto di maggior dolore provocato dal trauma:  si individua comprimendo per 5-10 secondi sulla zona interessata con il dito evocando dolore che causa una contrattura della stessa zona. Un’altra metodica è quella di eseguire un leggero allungamento del muscolo. Una volta individuato il punto dolente lo spray va applicato come segue:

- posizionare l’atleta in modo rilassato;
- avvisarlo che sentirà del freddo;
- dirigere lo spray nella zona interessata da una distanza di 30 cm;
- spruzzare ancora per 2-3 volte;
- non sovraccaricare il muscolo interessato o l’articolazione interessata; provare dolcemente ad eseguire un allungamento muscolare.

 

AVVERTENZE:
E' pericoloso dirigere il getto verso gli occhi, naso, bocca e orecchie. La crioterapia è controindicata quando sono presenti ferite aperte, ipersensibilità al freddo, disturbi sensitivi, affezioni renali e vesciche cutanee, disturbi alla circolazione. Normalmente l’uso del freddo rientra in una gamma di trattamenti molto sicuri. Il pericolo di congelamento è veramente una possibilità remota, ma esiste il rischio di una ustione da freddo se non viene usato correttamente. Il consiglio: ripetere più volte il trattamento per 20 minuti ogni ora (ad intervalli regolari). L’applicazione del freddo nei traumi deve essere eseguita anche in combinazione con il riposo. Il bendaggio elastico e compressivo favorisce la ripresa funzionale, perché i recettori del sistema propiocettivo risentono dell’edema e dell’immobilizzazione creando una situazione di instabilità funzionale.

 

UTILIZZO: 

Ideale per piccoli traumi e contusioni, specialmente nell'ambito sportivo e nel pronto soccorso. Spruzzato sulla parte contusa, il ghiaccio in spray genera un immediato sollievo, refrigerando e decongestionando traumi, ematomi e contusioni.

 

ATTENZIONE: **La foto può essere puramente indicativa, mentre le caratteristiche del prodotto rimarranno invariate**

Immagini supplementari:
  • GHIACCIO SPRAY ISTANTANEO BOMBOLETTA - flacone 400ml

Busta Ghiaccio Secco Sport, Ghiaccio, Ghiaccio Istantaneo, Sacchetto Ghiaccio Istantaneo, Monouso, Ice Pack, Sacchetto Freddo/Caldo, Sacchetto Ghiaccio, Ghiaccio Crioterapico, Biofreeze, Pacchetto Ghiaccio, Busta Ghiaccio, Sacchetto Gel Caldo/Freddo

cashback bestshopping
Le informazioni riportate nel sito Giber Medicali e relative a dispositivi medici e dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici e medicinali veterinari non hanno alcuna natura pubblicitaria. Tutti i contenuti, in qualunque forma realizzati, (testi, immagini, anche fotografiche, descrizioni tecniche e non, ecc.), hanno natura esclusivamente informativa, funzionale alla mera conoscenza da parte del potenziale cliente, in fase di preacquisto, di ogni elemento e/o caratteristica attinente i prodotti venduti in rete da Giber Medicali. Quanto sopra a tutela del consumatore ed in ottemperanza alla normativa vigente.
©Giber Medicali - Registrato da Jmeiper S.R.L. - Via Cimabue, n.8 - 28100 Novara (NO) - P.I. / C.F. / Reg.Imp.Novara 02506680038 - REA NO 240641 - Cap. Soc. 10.000,00 € Int. versato